MaNu

Un po' di aspetti personali

Benvenuti nel mio sito personale. Qui troverai solo alcuni aspetti della mia vita. Quegli aspetti che mi sento di condividere o che semplicemente voglio postare così che non vengano dimenticati. Questo sito è da considerare costantemente in sviluppo, perchè la vita va avanti con nuove avventure da vivere ma anche nuovi ricordi che ritornano alla mente.

Il quadro nell'intestazione è Guernica, di Picasso. Me ne sono innamorato a prima vista! Non avrei potuto scegliere qualcosa di diverso che mi rappresentasse.

La frase "Restiamo umani" è di Vittorio Arrigoni. Possa riposare in pace. Non sarai mai dimenticato.

L'acqua è amore

Mi arrivò presto. Avevo 6 anni quando mio padre mi portò in una piscina. E me ne innamorai. L'acqua divenne il mio elemento. Mi sembrava così naturale. Quindi, ne divenni parte gia da bambino. Ho nuotato regolarmente fino all'età di 8 anni. E poi mi sono fermato per tre anni. Mio padre fu mandato in un'altra città per lavoro e questo mi rattristò. Ma una volta tornato, allo stesso modo tornai io in piscina. I miei amici mi prendevano in giro. Loro avevano continuato ad allenarsi ed erano diventati veloci, a differenza mia. Scoprii cosa volesse dire competere... prima con me stesso, poi con gli altri. E iniziai le gare giovanili. La mia specialità erano i 50 metri stile libero. Ed all'età di 13 anni, prima dell'estate del 1998, divenni campione regionale nelle competizioni giovanili e questo mi mandò alle gare nazionali in Catania, Sicilia, dove mi classificai ottavo su 52 partecipanti. E' stato un bel periodo della mia vita! Mi allenai per altri due anni, dopo aver cambiato specialità nei 50 metri farfalla. E poi smisi. Non riuscivo ad allenarmi abbastanza ogni giorno e a studiare e a stare con gli amici. E la mia altezza si era fermata a 1.76 m. Non avrei potuto competere per molto a lungo. Quindi decisi di smettere. Ma la mia città mi celebrò con una targa per meriti sportivi. E quella fù una grande soddisfazione per un ragazzetto qual'ero all'epoca.

L'altra mia grande passione acquatica era il windsurf. Non sono mai stato un professionista, ma iniziai all'età di 14 anni durante l'estate. Non feci molta pratica. L'ho ripreso all'età di 32 anni e fù di nuovo subito amore! Vivere in Germania non mi consente di allenarmi molto, ma mi sono comunque divertito abbastanza.

Sea is life

Questa foto è stata fatta a Santa Maria di Leuca, Italia. Ogni volta che la guardo, mi da pace ed energia allo stesso tempo.

Il mio windsurff

L'estate era finita ed era tempo di riportare il mio windsurf in Germania.

La musica è passione perchè la passione è musica

Mi è sempre piaciuta la musica, sin da quando ero adolescente. Non sapevo suonare uno strumento, ma amavo cantare.

All'età di 18 anni, misi dei soldi da parte per comprare una chitarra e imparare a suonarla. Era una chitarra classica molto economica. Iniziai a suonare giorno e notte. E' stata una delle esperienze più piene della mia vita. Dopo poco, ero capace di suonare cose semplici. E fu allora che insieme ad alcuni amici, scoprii quanto era interessante scrivere canzoni. Io ne scrivevo la musica e un mio amico i testi. In pochi mesi, scrivemmo circa trenta pezzi. Non avevamo molti soldi, quindi non riuscimmo a registrarle in studio. Ma ne registrammo almeno qualcuna. Il piccolo album che ne uscì si chiamò Is there something under the sky?. Quei pochi pezzi li potete trovare qui.

Nel frattempo, presi lezioni di chitarra jazz. Adoravo improvvisare assoli. Ne feci tesoro e ancora lo faccio. Quando mi trasferii in Germania, però, non suonai la chitarra per quasi un anno. Quando ripresi, le mie dita erano diventate lente, pesanti, difficili da muovere. E allora capii che il mio interesse nelle chitarre era più basato sul mio desiderio di usare uno strumento per creare nuovi pezzi piuttosto che nella tecnica stessa del suonare. Dopo alcuni esperimenti con amici, mi ritrovai con tre persone con cui potevo condividere la passione per scrivere inediti e arrangiamenti. E in quel caso, finalmente feci quello che volevo davvero fare: cantare e accompagnare. In pochi mesi, scrissi nove canzoni, testi e musiche. E li arrangiai tutti con i miei amici. Comprai un piccolo studio di registrazione, perchè come al solito investire soldi in questa cosa era un problema. Registrai tutti i pezzi. Mi prese tanto tempo e tanta fatica, ma il risultato mi diede molta gioia. Questo lavoro finì in un album chiamato Beyond the good and back, una sorta di parafrasi del famoso libro "Beyond the good and bad" di Friedrich Nietsche, un libro che mi colpì molto quando lo lessi da adolescente. Le canzoni le potete trovare qui.

E poi arrivò l'estate del 2014, quando mi venne offerto di interpretare il ruolo di Rino Gaetano in un musical che sarebbe stato in tour nel mese di Agosto per un totale di 13 esibizioni. Benchè fossi nervoso all'inizio, accettai l'offerta. Qui potete trovare le registrazioni di uno dei concerti che fu tenuto nella mia città natale, Lucera, la sera del 18 Agosto 2014. Spero vi piaccia!

Il mio blog - Un posto di libertà

Quelli di voi che mi conoscono da tempo ne saranno gia a conoscenza e magari lo avrete anche letto qualche volta. Ho iniziato a scrivere questo blog tanto tempo fa, quando la gente comunicava con Microsoft MSN. Lo ricordate ancora? Era l'applicazone chat di Microsoft, prima che questa la abbandonasse quando comprò Skype. Mi piaceva davvero tanto! Si poteva avere una lista di amici, si potevano fare videochiamate, giocare online con loro. E si poteva avere un proprio blog connesso al proprio account. Quando MSN venne chiuso, decisi di tenere i miei post. Quindi, feci un account su Wordpress. Ora, quel blog è stato spostato sul mio server personale, e ancora lo uso. E' il posto dove posso lasciare i miei pensieri, in totale libertà, senza dover aderire a regole normalmente accettate dalla società o schemi e strutture. Un posto dove posso scrivere in qualsiasi stile, imprecare se mi va, aprire la mia anima e le mie emozioni, un posto per la libertà! Se volete darci un'occhiata, sperando che vi piacerà fare un viaggio diverso nei miei pensieri, lo potete trovare qui.